Musica

SZA & RZA: quando la musica, dal rap al soul, è un insieme di consonanti, espresse con grande classe

11.05.2018 | By

SZA è diventata in poco tempo “The Thing” grazie al suo album CTRL; RZA ha fondato nei primi anni novanta un supergruppo icona del movimento hip-hop, il Wu-Tang Clan

SZA

Sul palco, quando canta, con gli occhi chiusi, quella cascata di capelli sempre in movimento,
e quella mano distesa nel vuoto, a cercare e creare emozioni nell’aria, riporta alla mente quello “Stile-Streisand” che fa molto “diva senza tempo”. Nata a Maplewood, New Jersey, Solana Rowe, aka SZA, è senza ombra di dubbio “la diva musicale” del momento.
SZA, da pronunciare “sizzah”, è acronimo derivato dal Supremo Alfabeto*. E, rimanendo in tema di acronimi, e consonanti di gruppo, il suo disco, che sta avendo un successo planetario, si intitola CTRL (control). Uscito nel giugno 2017, contiene brani come Love Galore, The Weekend, Drew Barrymore e Broken Clocks. Alla musica di questi brani,
fa ottima compagnia la sezione video allegata, super ricercata, all’interno della quale si trova anche il video della sua collaborazione con Kendrick Lamar: All The Stars.
SZA, cantante simbolo di una generazione “millennial – mind”, fa dei suoi dubbi, delle sue incertezze, e delle sue insicurezze, dei temi da affrontare, cantare, condividere.
La risposta del pubblico, a questi “temi in note”, è la chiave del suo successo.
Così SZA è diventata, in pochissimo tempo, “the Thing”.

RZA

Dire RZA è dire WU-TANG CLAN.
E quindi dire RZA corrisponde a un salto all’indietro nel tempo, a una New York appena affacciatasi sugli anni 90, a Staten Island. E a Prince Rakeem (aka RZA), GZA e Ol’ Dirty Bastard, il trio che diede il via al nucleo Wu-Tang Clan.
Erano i primi vagìti di quello che oggi portano sul palco in Italia i vari rapper-tuber, scimmiottandone look, gesti e atteggiamenti.
Sono passati 30 anni, nel frattempo.
30 anni da quel logo, WU-TANG CLAN, che ancora oggi viene indossato da più parti e in più vesti; un logo che ha trapassato nel tempo il vintage e l’old skool per diventare immortale icona.
Wu – Tang Clan: il collettivo musicale.
RZA: il leader.
Sopra a tutto, sopra a tutti.
Nato a New York nel 1969, a nome Robert Diggs, è rapper, strumentista, produttore, discografico, regista, attivista, attore, e, fondamentalmente,
un riconosciuto “king of hip-hop”.
Nel mucchio, a caso, in pura modalità “random”, emerge di RZA la colonna sonora di uno dei più bei film di Jim Jarmusch, Ghost Dog*, con un meraviglioso e indimenticabile Forest Whitaker come attore protagonista.