Destinazioni

La natura e i suoi atti di bullismo sull’uomo in Antartide: il viaggio di una vita

12.06.2018

Almeno una volta nella vita ci siamo avventurati tutti in una terra sconosciuta senza prenotare, senza informarci sui migliori ristoranti e ci siamo anche fidati del vecchietto del posto che ci ha consigliato una passeggiata nel bosco per raggiungere quel panorama unico, ma un viaggio in Antartide prevede che riconsideriate del tutto il concetto di avventura.

 

Antartide: se non avete paura degli elementi e che la natura si prenda gioco di voi

Un post condiviso da PYT USA (@pyt_usa) in data:

Virtualmente inabitata, completamente ricoperta di ghiaccio. Ecco i fatti sull’Antartide da considerare per bene prima di dire ‘Ah, si, i pinguini, adoro i pinguini’.

Tuttavia è vero che la fauna selvatica è probabilmente il modo in cui la natura ci dice che in realtà non ci sta affatto bullando, ma semplicemente preparando per quei pinguini socievoli, i veri residenti permanenti dell’Antartide.

 

 

Come raggiungere l’Antartide in aereo

La prima sfida che i viaggiatori in procinto di organizzare un viaggio in Antartide devono affrontare è il viaggio per raggiungerlo. La difficoltà non sta solo nell’arrivare per mare o in aereo in una terra fatta di ghiaccio, bisogna anche che consideriate l’aspetto economico che non è certo irrilevante. Una volta raggiunto l’Antartide dovrete anche visitare la zona con lo stesso tour operator:

Un post condiviso da ALE (@antarcticlogistics) in data:

Ci sono compagnie come Antartica Logistics con cui potete volare da Punta Arenas in Cile alle Montagne di Ellsworth, Antartica occidentale, con voli settimanali da novembre a gennaio (voli di 4 ore e un quarto). Organizzano anche voli per il Polo Sud:  qui potrete raggiungere il punto dove tutte le 360 longitudini si incontrano, affrontare temperature che vanno dai -12°C ai -4°C durante una giornata calda e vivere esperienze estreme tra cui:

camminare per svariati chilometri su neve e ghiaccio, soggiornare in campeggi sperduti immersi in temperature rigide (–40°F / –40°C)

La convenienza del pacchetto sta nel fatto che che inclusi avrete i trasferimenti aeroportuali a Punta Arenas in Cile, un volo di andata e ritorno in Antartide e uno al Polo Sud da Union Glacier, oltre a pasti e alloggi in tenda.

Un post condiviso da ALE (@antarcticlogistics) in data:

OK, se pensavate che la parola convenienza fosse intesa in modo ironico, non vi piacerà quello che vi stiamo per dire.

Come raggiungere l’Antartide via mare

Il modo più panoramico per raggiungere l’Antartide via mare è con le piccole navi per passeggeri: Polar Cruises offre una vasta gamma di alternative, dal lusso alle barche da escursione. Se volete scattare le migliori foto in Antartide, dovreste salire (non cosa facile) sullo Shokalskiy, che accoglie solo 48 passeggeri. Grazie alle dimensioni più ridotte questa barca può arrivare più vicino alla riva, permettendovi di vedere gli animali che vivono in Antartide con i vostri occhi.

Raggiungere l’Antartide col paracadute

Se tutto questo non fosse abbastanza e siete abituati a condizioni climatiche rigide e sport estremi, perché non investire in un salto col paracadute? Adventure Network e Borek fanno proprio questo. Diciamo che non verrete lasciati a corto di panorami mozzafiato almeno.

Un post condiviso da BBC Earth (@bbcearth) in data:

Un terzo della popolazione dell’Antartide è composto da scienziati, il che significa due cose: sicuramente non andrete in Antartide per studiare antropologia (o forse sì invece) ma piuttosto per fare whale watching, godervi la compagnia di una squadra di foche e imparare il romanticismo dai pinguini. Se volete scoprire come presentare una proposta per diventare scienziati e fare ricerca finanziata in Antartide, date un’occhiata qui: