Wellbeing

Trucchi e consigli per rimanere motivati durante l’allenamento

20.06.2017

L’allenamento è sempre duro e difficile, soprattutto quando si è stanchi e la motivazione sembra svanire. Durante il training non è sempre facile mantenere la concentrazione e la grinta giusta, in particolare quando l’allenamento è prolungato ed effettuato da soli.

Se avete problemi di carica emotiva ci sono dei piccoli trucchi e consigli per rimanere motivati durante l’allenamento, senza mai perdere gli stimoli necessari per effettuare una buona preparazione atletica.

Uno dei metodi più efficaci per rimanere motivati durante l’allenamento fisico è quello di fissare un obiettivo preciso. Perdere peso? Aumentare la massa muscolare? Definire i muscoli? Ognuno ha il suo traguardo da raggiungere ed è importante averlo sempre ben chiaro nella mente!

Per rendere l’obiettivo ancora più realistico, scegliete la foto di un corpo che vi piace a cui ispirarvi e usatela come vademecum per mantenere il focus sempre ben impresso. Per facilitare il raggiungimento del vostro scopo finale, fissate degli obiettivi intermedi da realizzare di volta in volta in vista della meta finale.

Inoltre è molto importante affrontare l’allenamento con serietà e impegno, vedendo la palestra non come un luogo d’incontro e distrazione, ma come un posto dove trovare altre persone con degli obiettivi personali simili al nostro, tutte molto motivate e da cui è possibile prendere esempio per migliorare ogni giorno di più.

Tenete anche in considerazione che variare tipologia di esercizi è un ottimo modo per tenere alta la concentrazione. Proprio per questo gli istruttori e i personal trainer creano delle schede di allenamento ad hoc per ogni persona.  Un po’ di corsa sul tapis roulant, un mix di esercizi cardio e una serie di ripetizioni per potenziare i muscoli sono un modo efficace per garantire un certo assortimento di lavoro fisico.

L’aggiunta di esercizi nuovi da inserire nella routine d’allenamento, inoltre, spinge il corpo al progresso perché il cambiamento richiede un adattamento costante a nuovi stimoli. Provando diversi metodi di allenamento il corpo risponde meglio agli stimoli, diventa più efficiente e meno incline agli infortuni.

Da non sottovalutare è anche la playlist da ascoltare durante l’allenamento perché la musica è uno degli elementi più stimolanti che ci sia. Il potere della musica è quello di aiutare la mente a rilassarsi, a liberarsi da tutti i pensieri e a fare il pieno di energie. Lo stile e i gusti musicali sono del tutto soggettivi e variano da persona a persona, ma ognuno di noi ha delle canzoni che lo spronano e lo incitano più di altre.

Non vi servirà altro che scegliere la musica che più amate e creare una playlist da ascoltare in palestra, iniziando l’ascolto già un po’ prima di iniziare l’esercizio fisico per entrare nel mood giusto, pronti ad affrontare la sessione di allenamento con la carica giusta!