© Lucky Leek
Travel

I migliori ristoranti vegani di Berlino

22.06.2017

Cosmopolita e moderna, Berlino è una città che ha davvero molto da offrire ai suoi visitatori da ogni punto di vista, compreso quello culinario, con una scelta di ristoranti davvero ampia e variegata. Non manca un occhio di riguardo per chi ha scelto di non mangiare alimenti di origine animale, tanto che al giorno d’oggi Berlino viene considerata una delle migliori città al mondo per chi segue questo regime alimentare: difficilmente si può trovare un’altra città dove si può bere un soyaccino a qualsiasi ora oppure trovare burger e bacon vegetariani praticamente in ogni fast food. Non solo: ogni supermercato ha una vasta scelta di cibi vegan e per le strade ristoranti e bar offrono delizie veg di ogni tipo. Vediamo quindi quali sono i migliori ristoranti vegani di Berlino!

Lucky Leek (Kollwitzstraße 54 – Prenzlauer Berg)

Lucky Leek è uno dei ristoranti vegani di Berlino più curati, dove si può respirare lo stile della chef Josita Hartanto, premiata anche dalla Guida Michelin e autrice di numerosi libri sulla cucina vegana. Qui si possono gustare piatti vegani classici, ma per chi ama osare anche a tavola ci sono pietanze uniche e creative nate dalla fantasia della chef e dalle migliori materie prime disponibili. Non mancano cibi crudi e senza glutine.

Natural'Mente (Schustehrusstraße 26 – Charlottenburg)

Ecco il primo ristorante di Berlino ad offrire cucina macrobiotica con l’uso esclusivo di ingredienti di origine biologica certificata, e che continua a farlo da oltre vent’anni. Natural’Mente non è solo uno dei migliori ristoranti vegani di Berlino: qui si organizzano anche corsi di cucina ed eventi dedicati al macrobiotico.

The Bowl (Warschauer Straße 33 – Friedrichshain)

Al ristorante The Bowl sono banditi i grassi trans, gli additivi artificiali e lo zucchero bianco; è inoltre il primo clean eating restaurant di Berlino, dove i commensali possono essere certi che tutto ciò che viene servito a tavola è di origine biologica certificata e senza glutine. La sua particolarità? Come dice il nome stesso del ristorante, le pietanze sia cotte che crude vengono servite all’interno di ciotole.

Viasko (Erkelenzdamm 49 – Kreuzberg)

Il ristorante vegano Viasko conserva le sue origini di pub irlandese nell’arredamento, ma il menu è composto da piatti vegani preparati da un cuoco rigorosamente selezionato. Cibi e bevande si possono consumare anche sulla terrazza all’aria aperta, magari sfogliando uno dei libri della fornita biblioteca del ristorante.

Vego Foodworld (Lychener Str. 63 – Prenzlauer Berg)

Hamburger, salsicce, cotolette, insalate e pizza, ma tutto rigorosamente vegano o vegetariano: è la proposta del bio – fast food Vego Foodworld. Qui chi sostiene la filosofia vegan può chiacchierare e confrontarsi, magari ascoltando della buona musica, dal momento che spesso vengono organizzati concerti ed eventi.

Un’altra città che offre una gustosa e sorprendente selezione di ristoranti vegan è New York. Non perderti quindi l’articolo sui migliori ristoranti vegani di New York.