Culture

Le migliori serie tv del 2017

07.08.2017

Il 2017 è un anno ricco di serie televisive da non perdere, che di sicuro faranno la gioia di tutti gli appassionati. Ce ne sono per tutti i gusti: dallo spin-off di Twin Peaks con personaggi nuovi di zecca agli intrighi di Big Little Lies, fino alle atmosfere da commedia horror di Santa Clarita Diet, con Drew Barrymore nei panni della protagonista, non mancheranno intrighi, drammi, omicidi e, ovviamente, un sacco di segreti che ci terranno incollati al televisore. Scopriamo quindi quali sono le migliori serie tv del 2017, per non perderne nemmeno una!

Big Little Liars

Tre amiche vivono le loro vite apparentemente perfette in una cittadina californiana, finché un brutale omicidio avvenuto durante una riunione nella scuola dei figli non le sconvolgerà, dando luogo anche ad una serie di conseguenze. Questa è in breve la trama della miniserie firmata HBO, già acclamata come una delle migliori serie tv del 2017 anche grazie al suo cast stellare: Nicole Kidman, Reese Whiterspoon, Laura Dern, Shailene Woodley, Zoe Kravitz e molti altri ancora.

Twin Peaks

Mark Frost e David Lynch riportano sul piccolo schermo i personaggi di una delle serie tv più amate di tutti i tempi, e lo fanno a 25 anni dall’ultima puntata della seconda serie, come predetto da Laura Palmer. Tutti i personaggi che già conosciamo e molte new entry torneranno nella cittadina tra le montagne dello Stato di Washington, alle prese con il ritrovamento di un dossier sui segreti di Twin Peaks. La trama, in parte ancora misteriose, si snoderà per 18 episodi.

Santa Clarita Diet

Tra le migliori serie tv del 2017 bisogna includere anche la serie americana creata da Victor Fresco e che vede come protagonista una fantastica Drew Barrymore affiancata da Timothy Olyphant.
La trama? Gli sposi Sheila e Joel sono due agenti immobiliari di Santa Clarita, in California. Insieme affrontano la normali vicende della vita coniugale e lavorativa, finché la loro esistenza viene sconvolta da un drastico cambiamento di Sheila, che diventerà uno zombie con un irrefrenabile desiderio di cibarsi di carne umana. Il marito, aiutato da un vicino di casa adolescente, cercherà di aiutare la moglie a soddisfare questo bisogno.

13 Reasons Why

Ecco un’altra serie tv del 2017 che ha già fatto parlare molto di sé: 13 Reasons Why è una serie tv statunitense che ha esordito il 31 marzo 2017 su Netflix e che si basa su un libro di Jay Asher. Per il 2018 è già prevista una seconda stagione.
La serie televisiva affronta temi delicati come bullismo, suicidio e violenza sessuale attraverso la storia di Hannah Baker, una liceale che si suicida lasciando un pacco ad un compagno di classe, Clay Jensen. Nel pacco Clay troverà sette audiocassette in cui la ragazze spiega i tredici motivi che l’hanno spinta ad uccidersi e uno di questi riguarda proprio lui, Clay.

The Deuce

Questa particolare serie tv ideata da George Pelecanos e David Simon racconta la nascita dell’industria del porno nella Manhattan degli anni 70 e 80. Nel cast ci sono James Franco, che interpreta addirittura due gemelli, Maggie Gyllenhall e John Druzba, ma i veri protagonisti di questa serie televisiva firmata HBO sono politica, prostituzione, droghe e lo spettro dell’AIDS.