Wellbeing

Le migliori palestre di New York

20.06.2017

Per quanto sei riuscito ad attenerti ai propositi che si fanno con l’arrivo dell’anno nuovo? Spesso fissare questi obiettivi all’inizio di gennaio è una missione destinata a fallire da principio e attività come iscriversi in palestra rimangono solo delle buone intenzioni. Ma c’è un modo, giocando d’astuzia, per mantenere alta la motivazione: concedersi qualcosa in più scegliendo una palestra che sia bellissima e che ti faccia venire voglia di trascorrerci la maggior parte del tuo tempo libero, trasformando quello che poteva essere un obbligo nell’unica cosa che non vedi l’ora dei fare dopo le 8 ore in ufficio. New York non offre solo locali alla moda, ristoranti all’ultimo grido e tanto divertimento, ma anche la possibilità di allenarsi in luoghi da sogno, con insegnanti preparati e attrezzature all’avanguardia per seguire gli ultimi trend del fitness: partiamo alla scoperta delle migliori palestre di New York!

Gleason's Gym


E’ una delle palestre più prestigiose di New York e del mondo, un vero e proprio tempio del pugilato: questa tana per fans di Rocky Balboa produce campioni mondiali della boxe in quantità industriali, con 131 stelle passate da queste mura spartane e poco tech dal 1937. Se vuoi sudare devi metterti a colpire il sacco o a saltare con la corda, perché qui non troverai sauna, bagno turco, sofisticate attrezzature o un bar all’ultima moda, ma solo pugili che si allenano con i loro allenatori.

Corepilates Nyc

Dal tempio della boxe a quello del pilates: la Corepilates, situata nel cuore della città, vicino a Union Square, è di sicuro una delle migliori palestre di New York. Gli esercizi si focalizzano sulla zona core, cioè tra le scapole e i glutei: le lezioni si spaziano dal pre/post partum al metodo MELT, studiato per ridurre i dolori articolari attraverso l’uso di palle morbide e foam rollers. I mal di testa e i dolori muscolari sono tenuti a bada anche grazie ad un efficiente sistema di prenotazione, dato che il tutto si può fare online, con opzioni diverse opzioni tra cui lezioni di gruppo, private e semi private.

City Row

In queste palestre di New York, una a Union Square e una nell’Upper East Side, le lezioni sono molto particolari e si svolgono sull’acqua attraverso macchinari da voga: la palestra è infatti dedicata al canottaggio indoor. CityRow propone un tipo di workout che richiede una dose abbondante di stamina: l’impegno richiesto è pari all’allenamento boot camp o quello di intensive cycling training.  Grazie a questo movimento si possono infatti tonificare gambe, glutei e braccia, inoltre gli istruttori alternano la voga con esercizi dinamici per raggiungere un buon equilibrio tra resistenza e cardio.

Soul Cycle

Anche lo spinning è un tipo di allenamento che coinvolge tutto il corpo, e alla palestra Soul Cycle lo sanno bene! Le palestre Soul Cycle sono in tutto il mondo e ben 17 sono sparse tra Manhattan e Brooklyn, ma sono quelle di Soho, Tribeca, Manhattan, Broadway e Financial District le più prestigiose, scelte anche da celebrities come Lady Gaga e Nicole Kidman. Qui si pratica lo “spinning metafisico” con istruttori coinvolgenti e preparati: tra candele, musica e suoni si allena il corpo ma anche la mente, rilasciando le tensioni negative e ricaricandosi di energia positiva.

Tone House

La palestra Tone House è un punto di riferimento per ogni appassionato di fitness che voglia intraprendere un allenamento intenso ed efficace, il ‘primo fitness di gruppo estremo’. Qui si segue infatti il cosiddetto high interval training method, che alterna esercizi intensi e riposo per bruciare le calorie (una media di 600-100 calorie a lezione è quanto afferma il loro sito), attivare il metabolismo e ottenere un corpo più tonico e in forma.