Wellbeing

Le migliori palestre di boxe al mondo

22.06.2017

La boxe è uno degli sport più antichi del mondo e viene anche chiamata “la nobile arte”: muscoli, fiato, coraggio, intelligenza e velocità sono le fondamenta di questa disciplina. Tutto questo, però, non è sufficiente senza un constante allenamento sotto l’attenta supervisione di un buon allenatore. Vediamo quindi le migliori palestre in cui fare boxe, dove si sono allenati grandi campioni del passato e da dove probabilmente usciranno i campioni del futuro.

Gleason's Gym – NewYork

La Gleason’s Gym è probabilmente la migliore palestra di boxe del mondo e di sicuro la più famosa. Dal 1937 ad oggi tra le sue mura si sono allenati ben 131 campioni del mondo di boxe e due medaglie olimpiche; tra questi campioni possiamo ricordare LaMotta, Mohammed Alì e Mike Tyson. Anche alcuni dei suoi allenatori sono leggendari, a partire dall’italo – americano Roberto Gagliardi che fondò la palestra nel Bronx a Hector Roca, che insegnò a boxare a Hilary Swank per il film Million Dollar Baby.
Anche se ora la Gleason’s Gym si trova in un popolare quartiere di Brooklyn, in questa palestra non si trovano saune, piscine o lampade abbronzanti, e nemmeno sofisticate apparecchiature o un bar all’ultima moda: qui ci sono solo pugili che si allenano sotto lo sguardo vigile dei loro allenatori.

Thunder Gym – Milano

In una ex area industriale milanese c’è una delle migliori palestre di boxe del mondo, la Thunder Gym, dove si allena l’Italia Thunder Boxing Team e molti pugili celebri come Clemente Russo, Domenico Valentino e, in passato, Ottavio Tazzi.
In questa palestra un intero piano è dedicato interamente alla boxe, mentre su un altro piano si tengono corsi di pugilato, kick boxing, tai chi, antigravity yoga e molti altri, e lezioni con personal trainer di crossifit.

Celtic Warrior Boxing Gym

È stata definita come ‘la mecca della boxe Irlandese’, ‘Il segreto meglio custodito di Dublino’: qui siamo nella tana di Paschal Collins, Irish Trainer of the Year. Le note facce segnate da questo sport che ci hanno messo piede sono del calibro di Stephen Ormond, numero 5 della WBO pesi leggeri, medaglia olimpica Michael Conlan e anche quella faccia tosta di McGregor, che è ha fatto qualche capatina alla Celtic Warriors Boxing per delle sessioni di allenamento con alcuni di questi professionisti. Ma a rendere questo posto unico, immerso nel sobborgo operaio di Corduff, è quello spirito unico di ‘amici per la vita’ con cui si è colpiti appena se ne varca la soglia, anche se questi amici sono in realtà più spesso impegnati a darsele.

Audace Roma – Roma

Questa palestra, aperta come polisportiva nel 1901, è la “casa” di Rocky Marciano e Primo Carnera e nella sua lunga storia ha visto passare più generazioni di talentuosi pugili. La palestra, che dal 1915 si trova in via Frangipane, è stata recentemente ristrutturata e abbellita, coniugando l’esigenza di offrire agli atleti le più moderne attrezzature con la necessità di preservare gli ambienti posti sotto la tutela del Ministero dei Beni Artistici e Culturali. Agli appassionati di boxe sono dedicate due sale con ring e sacchi e un lungo corridoio per il riscaldamento.

Excelsior Boxe – Marcianise (Caserta)

Tra le migliori palestre di boxe dove allenarsi c’è di sicuro la Excelsion Boxe di Marcianise, da oltre 30 anni una vera fucina di campioni: si contano infatti ben 129 campioni italiani tra junior e assoluti, 67 ori in tornei internazionali, 75 in tornei nazionali, un argento e un bronzo olimpico, un titolo mondiale e molti altri ancora cresciuti proprio qui.
Questa palestra nasce nel 1977 da un’idea di un gruppo di appassionati di pugilato con l’obiettivo di praticare questo sport ai massimi livelli. I risultati non tardano ad arrivare, fino ai più importanti: il bronzo olimpico di Angelo Musone nel 1984 e l’argento di Clemente Russo alle Olimpiadi di Pechino. La società è inoltre molto presente sul territorio con manifestazioni, esibizioni e iniziative.

Johnny Tocco's Boxing – Las Vegas

Questa palestra di Las Vegas è stata aperta nel 1955 da Johnny Tocco e subito si è guadagnata la fama di luogo dove poter praticare seriamente la boxe. E’ qui che si allenava il pugile Sonny Liston, campione del mondo nel 1962, che con la sua vitoria consacrò la fama della Johnny Tocco’s Gym, dove poi passarono anche Mike Tyson, Larry Holmes e Michael Dokes.