Culture

Le abitudini di bellezza più strane delle celebrità

09.08.2017

Siamo abituati a vederle che calcano i red carpet di tutto il mondo sfoggiando una pelle perfetta, un trucco impeccabile e acconciature all’ultima moda, ma ci siamo mai chiesti cosa ci sia dietro la bellezza delle star?
Alcune di loro, infatti, pur di apparire al meglio, non esitano a ricorrere a trattamenti beauty a dir poco stravaganti e spesso anche molto costosi. Detergente, tonico e creme per il viso sono decisamente fuori moda: scopriamo quali sono le abitudini di bellezza più strane delle celebrità… quale vi sentireste di copiare?

Trattamenti di bellezza a base di escrementi di uccelli

Una delle abitudini di bellezza più strane delle celebrità prevede un trattamento per il viso a base di escrementi di uccello. Una delle star che deve il suo incarnato perfetto a questo particolare trattamento skincare pare essere Anne Hathaway, che userebbe una crema a base di escrementi di usignolo, crusca di riso e acqua, una “ricetta” che proviene dall’Oriente e che era utilizzata dalle geishe. Altri fan di questo trattamento sarebbero Victoria Beckham e Tom Cruise.

Salse per la bellezza dei capelli

Il segreto dei capelli splendenti di Blake Lively pare essere… la maionese. L’attrice spalmerebbe questa salsa economica e facilissima da reperire sulle punte per far apparire la capigliatura meno gonfia e crespa. A giudicare dalle foto, funziona! Un’altra celebrity che preferisce mettere salse e condimenti sui capelli piuttosto che nel piatto è Salma Hayek, che sui capelli preferisce mettere il guacamole come impacco nutriente e ricostituente.

Trattamento per il viso alla placenta di pecora

Questa particolare cura, che entra di diritto tra le abitudini di bellezza più strane delle celebrità, sfrutta i principi attivi derivati dalle cellule staminali e rigenera i tessuti donando – così sembra – una pelle giovane e luminosa.
La principale sostenitrice di questo strano trattamento di bellezza è Jennifer Lopez, ma nell’elenco rientrano anche Kim Kardashian, Kate Moss, Reene Zelleger, Sienna Miller e Donatella Versace. Oltre al costo proibitivo (da 500 a 1000 sterline a seduta), questa maschera avrebbe una grossa pecca: deve rimanere in posa per 15 ore.

Apiterapia: il veleno d'api per la bellezza della pelle

Ad affidarsi alle api per la propria bellezza sono molte bellissime attrici e cantanti: Gwyneth Paltrow, Kylie Minogue, Michelle Pfeiffer, Victoria Beckham, ma anche Kate Middleton. Non stiamo però parlando del miele prodotto da questi insetti, ma del veleno, che avrebbe effetti antiage e cicatrizzanti e la capacità di riempire le rughe e minimizzare le cicatrici. Il veleno d’api, insomma, sembra essere il nuovo botox delle star!

Sanguisughe per rigenerare la pelle

Demi Moore, ultracinquantenne con una pelle da ragazzina, svela che il suo segreto di bellezza è da vera dama dell’Ottocento. Il trattamento estetico di Demi Moore, infatti, è a base di sanguisughe, che le vengono applicate da un medico austriaco per rimuovere le tossine dal sangue e favorire in questo modo la rigenerazione della pelle.