Wellbeing

La playlist perfetta da ascoltare durante la meditazione

12.09.2017

Meditare e rilassarsi è un modo perfetto per staccare dalla routine quotidiana e dedicare qualche prezioso minuto a sè stessi e al proprio benessere. Esistono dei brani che hanno il potere di rilassarci, di aiutarci a meditare e ad entrare in uno stato di rilassamento davvero profondo e piacevole: si tratta di componimenti musicali rilassanti con frequenze benefiche pari a 528 hz che portano effetti curativi per mente e corpo.

Per essere perfetti per la meditazione e il relax, il ritmo dei brani dovrebbe collocarsi tra i 60 e gli 80 impulsi al minuto, seguendo la frequenza regolare del cuore, e deve risultare costante e privo di interruzioni improvvise, senza rallentare o aumentare di frequenza. Inoltre la melodia può variare di tono e di intensità ma in modo delicato, senza stacchi bruschi e in ogni caso senza eccessi.

Brani che si ispirano alla natura, ai suoni rilassanti di animali ed elementi naturali, ma anche componimenti strumentali suonati da archi o da pianoforte solista riusciranno a portarvi in una dimensione davvero unica. Se state cercando una musica da ascoltare durante la meditazione, ecco la playlist perfetta che fa al caso vostro.

Tra i brani perfetti per meditare troviamo qualche composizione di musica classica, come la Sonata n.4 in Mib maggiore K 282 di Wolfgang Amadeus Mozart nel suo primo tempo, costituito da un adagio melodico e abbastanza lento. Un altro brano molto indicato è la Sonata No. 9 in E major, Op. 14, No. 1 di Beethoven, articolata in tre movimenti: allegro, allegretto e allegro comodo.

In ambito New Age viene spesso apprezzata la cantante e musicista irlandese Enya, con brani rilassanti e piacevoli come Watermark, bellissimo pezzo che dà il nome al secondo album dell’artista, e The Memory Of The Trees, brano che apre l’omonimo quarto album. Sono molto indicati anche i brani del pianista e compositore greco Yanni, come Nightingale e Until the Last Moment, delicati e introspettivi.

Potete provare anche con l’album Forest di George Winston, vincitore di un Grammy Award per il Miglior Album New Age. Molto bello anche l’album Autumn, seguito anche da December, due dischi che contengono brani del pianista statunitense perfetti per rilassare la mente ed entrare in uno stato meditativo.

Da non perdere anche l’ultimo lavoro del musicista Moby, che con il suo Long Ambients1: Calm. Sleep. ha pensato proprio a chi ama praticare, come lui, discipline olistiche come la meditazione e lo yoga o a chi è in cerca di relax e di sonni più sereni e tranquilli. Si tratta di 11 brani strumentali di musica ambient finalizzata al rilassamento e inizialmente creata per uso personale, priva di percussioni e voci, fatta di soli accordi molto lenti e tranquilli e di suoni che conciliano il sonno e aiutano nella disciplina dello yoga e della meditazione.

Tra i brani più indicati per la meditazione, poi, troviamo anche composizioni musicali ispirate ai suoni della natura e dell’ambiente, che ricordano tutti gli elementi naturali in modo rilassante. I titoli stessi danno perfettamente l’idea di ciò che andremo ad ascoltare: Tranquillità, Verde foresta, Il canto degli uccelli, Meditazione zen, Meditazione profonda, Energia di primavera e Relax suoni della natura sono solo alcuni brani che accompagneranno il vostro rilassamento in modo efficace.

Se oltre alla musica giusta per la meditazione, sei anche alla ricerca della musica giusta per allenarti, leggi anche l’articolo sulla playlist perfetta per la palestra!