Wellbeing

I migliori fitness tracker impermeabili per nuotatori

19.07.2017

Quando si è alla ricerca di un fitness tracker da usare in piscina il fattore fondamentale da tenere in considerazione è sempre e solo uno: l’impermeabilità. Per questo è importante scegliere dei fitness tracker impermeabili da almeno 3 ATM e che possiedano la certificazione IP68 per essere indossati tranquillamente mentre si nuota. Una volta stabilito ciò, tutte le altre variabili passano in secondo piano e risultano un plus. Scopriamo i migliori fitness tracker impermeabili per nuotatori da non farvi scappare!

Garmin VivoActive HR

Il fitness tracker Garmin VivoActive HR è sicuramente uno dei più completi in commercio perché consente di tracciare le attività di molti sport, tra cui il nuoto e le discipline in acqua. Questo dispositivo ha un grado di impermeabilità pari a 5 ATM e quindi resiste fino a una profondità di 50 metri. Inoltre lo smartwatch Garmin VivoActive HR possiede un’applicazione dedicata al nuoto che rileva i dati relativi a tempo, distanza, battito cardiaco, temperatura, swolf, ritmo e velocità.

Fitbit Flex 2

Il Fitbit Flex 2 è la nuova versione del braccialetto Fitbit Flex ed è un activity tracker completo, perfetto anche per il nuoto. Esso, infatti, è caratterizzato da un’impermeabilità fino a 50 metri (5ATM) in qualsiasi ambiente acquatico, risultando perfetto sia in piscina che al mare. Il tracker in questione può riconoscere i quattro principali stili di nuoto, ovvero stile libero, dorso, rana e delfino e può monitorare la durata, la distanza, le calorie bruciate e l’impatto sulla giornata dell’attività di nuoto svolta. Inoltre, possiede una batteria in grado di garantire fino a cinque giorni di autonomia, cosa che risulta molto utile anche per chi ne fa un uso intenso. Da un punto di vista estetico, poi, il fitness tracker Fitbit Flex 2 ha il vantaggio di poter essere inserito in altri bracciali, cambiando spesso il cinturino a piacere.

TomTom Spark 3

Il TomTom Spark 3 è un fitness tracker impermeabile utile per molte attività fitness. Esso possiede una modalità specifica per il nuoto e permette di registrare molti dati, tra cui i chilometri, la velocità, le distanze e i punteggi swolf. Per effettuare il monitoraggio al meglio è possibile selezionare le dimensioni della piscina per assicurarsi che la rilevazione sia il più attendibile possibile, tenendo conto dei tempi parziali e selezionando diverse tipologie di allenamento. Tom Tom Spark 3 è impermeabile fino a 40 metri (4 ATM) ed è dotato di una modalità Goal Mode, ha cioè la possibilità di monitorare un allenamento a obiettivi da utilizzare se si vuole cercare di migliorare le proprie prestazioni fisiche.

Moov Now

Si potrebbe dire che il fitness tracker Moov Now sia stato progettato proprio per migliorare le prestazioni di nuoto. La sua impermeabilità è pari a 30 metri (3 ATM) ed è un dispositivo dotato di un’apposita app dedicata al nuoto per registrare tutti i risultati relativi al tipo di bracciata, ai tempi, alla distanza, alle calorie bruciate, al passo, all’efficienza e alla resistenza. Inoltre, per monitorare anche la frequenza cardiaca durante la nuotata, potete acquistare il Moov HR, un piccolo dispositivo simile al Moov Now da portare all’interno della cuffia direttamente in vasca.