© Mantra Raw Vegan
Travel

7 posti carini dove mangiare a Milano in maniera sana

14.07.2017

Negli ultimi anni prendersi cura di se stessi è diventata quasi una moda e di sicuro mangiare in maniera sana è uno dei modi migliori per farlo. Rinunciare a grassi e cibo-spazzatura, però, non vuol dire rassegnarsi ad una dieta triste e priva di sapore: lo dimostrano bene, ad esempio, i posti carini dove mangiare a Milano in maniera sana, tutti locali che hanno fatto del cibo biologico e salutare la propria bandiera, per mangiare bene e senza sensi di colpa.

That's Vapore – Corso di Porta Vittoria 5/ Via Michelangelo Buonarroti 3

Tra i piatti cucinati in questo ristorante milanese dove mangiare in maniera sana ci sono carne, pesce, verdura, pasta e riso, ma tutto cucinato rigorosamente al vapore, una tecnica di cottura che preserva le proprietà delle materie prime ed esalta i sapori. Cosa c’è di più sano e leggero? Da provare i famosi cestini per il pranzo o la cena: sono composti da pasta fatta in casa, verdure fresche, carne o pesce.

Mantra Raw Vegan – Via Panfilo Castaldi 21

Vegano, crudista e ricco di gusto: questo è in poche parole il Mantra Raw Vegan, un ristorante di Milano dove mangiare in maniera sana è una vera e propria esperienza da gustare dall’inizio alla fine. Dalla colazione alla cena questo ristorante senza fornelli offre menu equilibrati che saziano senza appesantire.

Mister Zuppa – Via Gianbattista Pirelli 9

Zuppe diverse, più o meno sostanziose, per ogni stagione: passati, vellutati, creme e zuppe sono l’originale offerta di questo ristorante milanese in cui si può mangiare cibo salutare e ricercato, e ad un prezzo contenuto. Gli ingredienti sono di alta qualità, freschi e abbinati in maniera originale.

Joia – Via Panfilo Castaldi 18

Joia è il primo ristorante vegetariano italiano a vantare una stella Michelin grazie ai piatti dello chef Pietro Leeman. Si tratta di ricette sane, gustose e coloratissime che mescolano piatti vegani e originali suggestioni orientali. Un esempio? Di non solo pane vive l’uomo, un antipasto composto da una panzanella con verdure croccanti, pomodoro, prugna, origano, cuore di cannellini profumati al wasabi e letto di zafferano e lampone. Tutti gli ingredienti sono di origine biologica, biodinamica e proveniente da orti sinergici, una scelta ecologica e di gusto.

NaBi – Via Cadore 41

Cibo salutare e junk food trovano un compromesso negli hamburger di NaBi, che li realizza in versione vegetariana o vegana utilizzando solo ingredienti biologici. Non solo: a colazione si possono gustare torte vegane, mentre a pranzo lo chef propone anche piadine di kamut, primi e secondi con condimenti leggeri. All’ora dell’aperitivo, invece, il protagonista è il piatto unico.

Papillarium – Via Alfredo Cappellini 21

Non solo cibo sano, ma addirittura “cibo che cura” è quello che si può trovare al ristorante Papillarium di Milano, che propone un menu in cui ogni ingrediente è studiato non solo per accontentare il palato, ma per favorire il benessere del corpo.
Ogni piatto ha un simbolo che lo identifica come detox, per disintossicare il fegato, energy, per fare il pieno di energia. oppure brain, per migliorare la concentrazione. Il tutto da gustare nel raffinato ambiente del ristorante oppure nella versione da asporto.

RadiceTonda – Via Lazzaro Spallanzani 16

Piatti riscaldati e alimenti di origine animale sono banditi in questo ristorante milanese, mentre sono  benvenute tutte le materie prime biologiche e da filiera corta. Il menu prevede zuppe, quiche, strudel salati, seitan cucinato in vari modi e veggie burger, ma anche proposte “street food” come l’hot dog di tofu o il sandwich di seitan, per uno spuntino veloce e salutare.