Travel

6 buone ragioni per visitare l’Argentina

11.09.2017

Visitare l’Argentina è un esperienza unica perché questo Paese sudamericano, in realtà, dà l’impressione al viaggiatore di attraversare decine di Paesi diversi, ognuno con le sue caratteristiche, i suoi paesaggi e le sue particolarità. Ci sono quindi decine e decine di buone ragioni per visitare l’Argentina e compiere un viaggio di cui è impossibile rimanere delusi!

Andare fino alla fine del mondo a Ushuaia


Arrivare fino a Ushuaia, in Patagonia, vi darà la sensazione incredibile di essere arrivati alla fine del mondo: è infatti la città più a sud del pianeta, più in là ci sono solo i ghiacci dell’Antartide. La città, che ricorda ancora i “maledetti pirati inglesi” e le lotte per il controllo delle isole Malvinas, è un agglomerato di casette dall’atmosfera unica; dal porto, poi, si può partire per una spedizione via mare nel canale di Beagle per avvistare leoni di mare e simpatici pinguini.

Attraversare la Patagonia come Bruce Chatwin

I romanzi ambientati sulle strade della Patagonia sono moltissimi e tra questi uno dei più famosi è senza dubbio “In Patagonia” di Bruce Chatwin. Come non contare tra le buone ragioni per visitare l’Argentina anche la possibilità di ripercorrere i passi dello scrittore? Percorrere l’immensità della Patagonia lungo la Ruta Nacional 40, attraversando lo stretto di Magellano e macinando chilometri su chilometri mentre lo sguardo si perde su altipiani, ghiacciai e imponenti montagne, è di sicuro un’esperienza unica!

Camminare sul ghiacciaio più famoso del pianeta

Il Perito Moreno è uno dei ghiacciai più straordinari del pianeta per bellezza e dimensioni. E’ possibile ammirarlo da pochi metri di distanza, sentire e vedere grandi blocchi di ghiaccio che si staccano precipitando nelle acque sottostanti e addirittura camminarci sopra, muniti di ramponi e accompagnati da guide esperte.

Cavalcare nella Pampa

La Pampa è una sterminata pianura destinata principalmente all’allevamento dei bovini da cui si ricava la pregiata carne argentina. I gauchos argentini, l’equivalente dei cowboy nordamericani, saranno felici di accompagnarvi in una cavalcata nella Pampa per esplorare uno dei lati più selvaggi e solitari dell’Argentina.

Fotografare le cascate di Iguazù

Nel nord dell’Argentina ci sono le cascate di Iguazù, che molti annoverano tra le più belle e spettacolari del pianeta. Si tratta di un sistema di cateratte, condiviso da Argentina e Brasile, costituito da ben 275 cascate di oltre 70 metri di altezza che scaricano migliaia di metri cubi di acqua al secondo. Uno spettacolo della natura davvero impressionante!

Ballare il tango a Buenos Aires

Definita “la Parigi del Sudamerica”, Buenos Aires è famosa, tra le altre cose, per uno dei balli più sensuali e travolgenti: il tango. Una delle cose da fare in Argentina, quindi, è regalarsi una lezione di tango argentino in una delle tante milongas della città, dove si può ballare fino a tarda notte.