Culture

5 serie sottovalutate su Netflix che meritano di essere viste

31.07.2017

Di alcune serie si sente parlare mesi e mesi prima, creando un’attesa unica e spropositata che non sempre corrisponde alla realtà. Di altre, invece, si parla poco e addirittura si rischia di perdere qualche titolo per strada. Sicuramente la grande offerta del catalogo Netflix, che sta ampliando le sue proposte a dismisura, porta al rovescio della medaglia: a fronte di una quantità elevata di serie tv con una qualità generalmente sempre più alta c’è il rischio che il pubblico non riesca a seguire tutti prodotti seriali come vorrebbe, provocando l’insuccesso di alcune produzioni. Talvolta, infatti, si assiste ad un calo di ascolti o ad un seguito ridotto e legato solo ad un ristretto numero di fedeli fan e non per motivi di scarsa qualità del prodotto offerto, ma per un’offerta sempre più grande e difficile da gestire. Per evitare di perdere serie tv belle e ben realizzate, ecco 5 serie sottovalutate su Netflix che meritano di essere viste e apprezzate come è giusto che sia.

Unbreakable Kimmy Schmidt

Genere: Sitcom
Cast: Ellie Kemper, Tituss Burgess, Jane Krakowski, Carol Kane, Sara Chase, Lauren Adams, Sol Miranda, Dylan Gelula, Tanner Flood
Stagioni disponibili: 3

Unbreakable Kimmy Schmidt, disponibile su Netflix, è una delle serie tv comedy più spiritose e geniali degli ultimi anni, che racconta le vicende di Kimmy, ragazza rapita da adolescente e tenuta prigioniera in un bunker insieme ad altre ragazze da un soggetto che si fa chiamare “reverendo”, tale Richard Wayne Gary Wayne. La serie inizia con la liberazione delle giovani quindici anni dopo il sequestro e prosegue con le avventure e le vicende della protagonista che si ritrova a vivere a New York dopo anni di isolamento. La trama sembra tutto tranne che divertente. Ma non è così: il punto di forza di questa serie tv è proprio quello di trattare temi e situazioni forti della realtà quotidiana e renderle esilaranti e comiche.

The Get Down

Genere: Drammatico, Musical
Cast: Jaden Smith, Justice Smith, Herizen Guardiola, Shameik Moore, Skylan Brooks, Jimmy Smits, Tremaine Brown Jr., Daveed Diggs, Yahya Adbul-Mateen II, Mamoudou Athie, Giancarlo Esposito, Lillias White, Kevin Corrigan, Spencer Daniels
Stagioni disponibili: 1

Si era parlato abbastanza dell’arrivo di The Get Down, serie tv ambientata tra i ghetti del Bronx di fine anni ’70, ma una volta trasmessa da Netflix gli ascolti sono stati piuttosto bassi, tanto da provocarne la prematura cancellazione. Un vero peccato, perché è una serie dove la musica è protagonista assoluta: racconta la nascita della cultura hip-pop e della disco music. I protagonisti sono dei ragazzi che sperano in una vita migliore perché il ghetto è un luogo di perdizione, che spegne le speranze e dove l’intelligenza viene spesso derisa. La serie mostra grande cura dei dettagli, espressa appieno dalle scenografie e dai costumi, ed è in grado di dipingere come si deve una realtà molto complessa.

Flaked

Genere: Commedia
Cast: Will Arnett, David Sullivan, Ruth Kearney, George Basil, Robert Wisdom, Lina Esco, Dennis Gubbins, Travis Mills
Stagioni disponibili: 2

Will Arnett è il protagonista di Flaked, una serie tv dramedy, produzione originale Netflix, che racconta la storia di Chip, un quarantenne dal passato di dipendenze, considerato un punto di riferimento per gli abitanti della cittadina costiera in cui vive perché in grado di fornire risposte e consigli “illuminati” a tutti coloro che si rivolgono a lui. Se però si tratta della sua vita privata le cose si complicano notevolmente. Tutto viene amplificato dall’incontro con un’affascinante cameriera, London, che stravolgerà la vita del protagonista facendo emergere tutte le contraddizioni e le ambiguità caratteriali ed esistenziali di Chip. In questa serie Will Arnett è davvero grandioso e offre una performance esemplare, risultando poliedrico e sfaccettato come non mai. Su Netflix sono disponibili le prime due stagioni.

Bloodline

Genere: Drammatico, Thriller
Cast: Kyle Chandler, Linda Cardellini, Norbert Leo Butz, Jacinda Barrett, Jamie McShane, Sissy Spacek, Katie Finneran, Enrique Murciano, Taylor Rouviere, Chloë Sevigny, Ben Mendelsohn, Owen Teague
Stagioni disponibili: 3

Tra le serie tv sottovalutate su Netflix, Bloodline entra nella lista, anche se inaspettatamente. Si tratta, infatti, di un dramma familiare di rara bellezza, forse uno dei migliori degli ultimi anni. La storia verte su segreti, tragedie e minacce che vengono alla luce con il ritorno del figlio maggiore della famiglia Rayburn, Danny, innescando una serie di tensioni e problemi che potrebbero portare al peggio. Bloodline è una serie original Netflix, ben realizzata e caratterizzata da un forte realismo e da un grande impatto visivo, dotata di un climax che cresce con il passare delle puntate con colpi di scena e picchi di tensione che non si esauriscono mai. Il cast è davvero notevole: Kyle Chandler nelle vesti del detective John Rayburn, Norbert L. Buzz che interpreta il fragile fratello minore Kevin, e Ben Mendhelson, vincitore di un Emmy per questa parte, nell’intensa interpretazione del tormentato Danny.

3%

Genere: Azione, Fantascienza, Drammatico
Cast: Bianca Comparato, Michel Gomes, Rodolfo Valente, Vaneza Oliveira, João Miguel, Viviane Porto, Sérgio Mamberti, Zezé Motta, Celso Frateschi, Jay Preston
Stagioni disponibili: 1

La serie tv 3% è la prima produzione brasiliana di Netflix e racconta una storia distopica in un futuro in cui l’elite vive in un’isola paradisiaca, mentre la maggior parte della popolazione mondiale versa in condizioni di estrema povertà. Ogni anno a tutti i ventenni viene data la possibilità di fare una selezione per finire nell’Offshore in cui si può godere di ogni lusso e agio, ma solo il 3% di questi riuscirà a ottenere il tanto anelato privilegio. La serie è caratterizzata da uno stile intenso e per certi versi insolito ed è in grado di far riflettere sulle divisioni sociali e sulle disuguaglianze che caratterizzano la società. Nonostante non abbia avuto un grandissimo clamore come è avvenuto per altre produzioni, oltre agli otto episodi disponibili sulla piattaforma di streaming a pagamento, dovrebbe arrivare nei prossimi mesi anche la seconda stagione. Da vedere!

Se ti sono piaciute queste proposte, non dimenticare di dare un’occhiata anche alla selezione delle migliori serie TV su Netflix.