Wellbeing

5 benefici del nuoto che dovresti conoscere

04.08.2017

Tutti sappiamo quanto il nuoto sia uno sport completo, capace di potenziare e allungare i muscoli, rafforzando tutto il corpo e il sistema scheletrico in modo intenso e totale. Ogni stile agisce su diverse zone del corpo, risultando perfetto anche per chi desidera una tonificazione mirata. Ad esempio, lo stile libero tonifica soprattutto glutei, addominali e spalle, mentre lo stile a dorso è ottimo per rinforzare la muscolatura della schiena e allungare i muscoli flessori dei fianchi. Inoltre, lo stile a rana fa lavorare intensamente il torace e l’interno cosce, mentre gli stili delfino e farfalla, che richiedono grande forza e molta flessibilità, sviluppano in particolare la parte superiore del corpo. Scopriamo insieme 5 benefici del nuoto che dovresti conoscere!

Il nuoto brucia i grassi

Il nuoto è lo sport ideale per bruciare i grassi e tornare in forma. Con l’allenamento costante si ottiene in genere un aumento della massa magra e a una riduzione di quella grassa poiché il muscolo, a parità di volume, pesa più del grasso. Non c’è da stupirsi quindi se dopo una pratica assidua del nuoto si noterà un incremento di peso, risultando però visivamente più snelli. In particolare, il nuoto tonifica e modella pancia e fianchi, agendo sull’adipe localizzato del punto vita.

Il nuoto contrasta la cellulite

Il nuoto è uno degli sport più efficaci per contrastare la cellulite. Come tutte le attività di tipo aerobico, infatti, il nuoto permette l’allungamento dei muscoli contrastando in maniera efficace il ristagno dei liquidi negli arti inferiori, facilitando il ritorno del sangue venoso al cuore. La combinazione della ginnastica e dell’acqua che esercita pressione sulla pelle effettua un massaggio linfodrenante naturale ed efficace sulle gambe.

Il nuoto modella il lato B

Anche l’occhio vuole la sua parte e modellare il proprio fisico andando ad allenare muscoli specifici è uno dei grandi vantaggi del nuoto. Soprattutto se si nuota a rana e a stile libero, i glutei si rassodano al meglio, alzandosi e modellandosi in modo perfetto. Grazie ai gesti del nuoto, infatti, è possibile contrastare i movimenti discendenti tipici della sedentarietà e del tempo che spesso interessano proprio questa zona del corpo.

Il nuoto è perfetto per i problemi alla schiena e alle articolazioni

Il nuoto è lo sport ideale per chi soffre di problemi alla schiena e alle articolazioni perché, grazie all’azione benefica dell’acqua, la colonna vertebrale viene alleggerita dal peso del corpo. In questo modo è possibile fare attività fisica anche se si hanno disturbi fisici alla colonna vertebrale senza sentire dolore o fastidio. Allo stesso tempo il nuoto è ideale per chi soffre di patologie articolari perché evita sollecitazioni eccessive alle articolazioni.

Il nuoto rilassa mente e corpo

Il nuoto ha un grande potere rilassante anche per la mente, facendoci sentire anche meglio emotivamente. Il movimento nell’acqua attiva i centri cerebrali adibiti alla memoria riportandoci al nostro elemento base che dona un grande senso di protezione e distensione, abbandonando ansie e tensioni quotidiane e facendo il pieno di energie. Nuotare prima di andare a letto vi permetterà di dormire in modo disteso e rilassato.