Style

4 consigli di stile per abbinare la camicia da uomo

09.08.2017

Esistono molti tipi di camicie da uomo, da quelle più eleganti a quelle più sportive, in base al taglio, alla fantasia e al tessuto. Saper abbinare al meglio una camicia può cambiare completamente l’effetto generale del look, rendendolo più o meno trendy, sofisticato o casual. Per non sbagliare outfit, ecco 4 consigli di stile per abbinare la camicia da uomo in modo perfetto, in base alla tipologia scelta.

Come abbinare una camicia di flanella

Indubbiamente la camicia di flanella è un capo casual da indossare in occasioni informali. Ci sono tante varianti di colore, tutte rigorosamente in fantasia check: blu, verde, rosse, nere, bianche e beige. Viste le numerosi tonalità è facilmente abbinabile con molti capi, ma il connubio perfetto è con il denim. Blu, azzurro, nero o grigio non fa differenza, purché le nuance siano coordinate tra loro.

Come abbinare una camicia alla coreana

La camicia alla coreana è un bellissimo capo da uomo da indossare in diverse occasioni perché è un po’ meno elegante di quelle dal taglio classico ma è dotata di grande stile. La particolarità di questo indumento sta nel tipo di colletto, che è piccolo, rigido e circonda il collo in modo naturale risultando molto comodo e moderno. Potete abbinarla a un completo per una situazione formale che non richieda un outfit eccessivamente elegante, o a un pantalone in cotone per un outfit casual, oppure ad un bermuda estivo in cotone.

Come abbinare una camicia classica

La camicia classica da uomo è perfetta con giacca e cravatta per creare un outfit impeccabile, molto indicato per le situazioni più eleganti. Dall’ufficio alla cerimonia, la camicia da uomo dal taglio classico è quel capo che possono indossare sia i giovani che gli uomini maturi, risultando sempre in ordine. Un look classico potrebbe essere costituito da una camicia bianca con giacca in tinta unita grigia e cravatta regimental, ossia a righe, mentre un look giovanile potrebbe essere creato con una camicia a base bianca con righe azzurre, lilla o rosa, abbinata ad una giacca blu e ad una cravatta con micropois colorati o ad un papillon in tinta unita. Come sempre, fate molta attenzione agli accostamenti di colori e fantasie, cercando di non esagerare troppo con la stravaganza, soprattutto quando l’occasione non lo richiede.

Come abbinare una camicia di lino

D’estate il lino è un materiale perfetto perché fresco, leggero e traspirante. La sua leggerezza, però, potrebbe essere anche il suo punto debole, portando questo tipo di camicia a spiegazzarsi facilmente. Il modo perfetto per portare la camicia di lino è trovare la misura giusta, evitando che sia anche solo di poco più larga perché potrebbe dare subito un aspetto trasandato. Potete abbinare la camicia di lino a un pantalone casual, portandola dentro o fuori, e a un blazer dal taglio sportivo per un look curato e non banale.