Wellbeing

10 alimenti che ti aiutano ad avere un’abbronzatura perfetta

01.08.2017

L’abbronzatura viene (anche) mangiando… bisogna però scegliere gli alimenti giusti, quelli che sono in grado di stimolare la produzione di melanina, la sostanza responsabile del bel colore dorato della pelle che tutti sogniamo, ma che possano anche proteggere la pelle dalle scottature e aiutare l’organismo a combattere il caldo e a rimanere idratato.
Ci sono quindi alcuni alimenti che aiutano ad avere un’abbronzatura perfetta. Il loro segreto? Un alto contenuto di vitamina A che stimola la produzione di melanina, ma anche di liquidi e sali minerali, che invece aiutano a prevenire i colpi di calore. Il modo più facile per riconoscerli è prestare attenzione al loro colore: la frutta e la verdura nelle varie sfumature del rosso contiene beta carotene ed è sicuramente un’alleata della tintarella!

Perché l’abbronzatura sia sana e sicura, però, oltre a fare uso delle giuste protezioni solari e ad evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata, non bisogna far mancare sulla propria tavola cibi ricchi di vitamina C, che contrasta l’invecchiamento della pelle, e alimenti che contengono buone dosi di Omega 3, come ad esempio il salmone e l’avocado. Questi, infatti, aiutano ad evitare eritemi e irritazioni cutanee, oltre a mantenere la pelle sana ed elastica.
Vediamo quindi la top ten dei cibi abbronzanti!

Le carote

La medaglia d’oro tra gli alimenti che favoriscono l’abbronzatura va alle carote, l’alimento abbronzante per eccellenza. Contengono più beta carotene di qualsiasi altro alimento, ben 1.200 microgrammi per ogni 100 grammi di prodotto. Non solo: sono ipocaloriche e ricche di acqua e di sali minerali, quindi perfette per insalate, contorni estivi o per un sano spuntino in spiaggia.

Radicchio e spinaci

Un po’ a sorpresa, al secondo posto della classifica c’è il radicchio, che contiene circa la metà del beta carotene delle carote, a pari merito con gli spinaci. Il radicchio, pur essendo un ortaggio tipicamente autunnale, è ormai disponibile tutto l’anno ed è perfetto per insalate e contorni, mentre gli spinaci contengono alte dosi di vitamina A e di luteina, che protegge gli occhi dai danni provocati dai raggi solari. Entrambe queste verdure hanno un basso apporto calorico.

Le albicocche

I frutti migliori per abbronzarsi in modo rapido e sano sono le albicocche, arancioni e quindi ricche di beta carotene e vitamina A. Non solo: le sostanze in esse contenute combattono i radicali liberi, proteggono le cellule, sono una buona fonte di fibre e aiutano quindi a regolarizzare l’intestino.

Cicoria e lattuga

Più ricche di vitamina A rispetto addirittura al melone giallo, cicoria e lattuga sono senza dubbio tra i cibi che favoriscono l’abbronzatura. La cicoria è anche ricca di sali minerali come potassio, ferro e calcio, ideali nei mesi più caldi, ed entrambe aiutano ad avere una pelle più sana, oltre che abbronzata, grazie agli antiossidanti che contengono.

Melone giallo

Un altro frutto alleato dell’abbronzatura è il melone giallo, disponibile fino all’estate inoltrata, da mangiare da solo oppure in una ricca macedonia di frutta con frutti rossi. Si tratta di un frutto ricco di vitamina A (200 microgrammi per 100 grammi di prodotto), ma anche di acqua e zuccheri, l’ideale per idratarsi, dissetarsi e ricaricarsi di energie!

Il sedano


A pari merito con il melone giallo per quanto riguarda l’apporto di vitamina A, il sedano è ricco di acqua e povero di calorie e quindi perfetto da consumare in estate, aggiunto alle insalate oppure ad un centrifugato abbronzante a base di carote, pomodori, arance, mango o frutti rossi.

I peperoni

La vitamina A contenuta nei peperoni favorisce l’abbronzatura, ma grazie alla vitamina C questa verdura della salute ha anche grandi proprietà antinfiammatorie. E’ rassodante, antiossidante e abbronzante: sulla tavola estiva non può proprio mancare!

Pomodori

E’ considerato uno dei cibi abbronzanti per eccellenza, eppure è solo all’ottavo posto della classifica. Tuttavia il pomodoro non può mancare nella nostra dieta estiva: si può utilizzare crudo o cotto in mille ricette, è ricco di licopene dalle proprietà abbronzanti e antiossidanti, aiuta la pelle ad abbronzarsi proteggendola dai danni dei raggi solari ed è anche un alimento detox. Cosa volere di più?

Le pesche

Anche le pesche aiutano ad abbronzarsi in maniera rapida e, grazie alla vitamina C, anche sicura. Sono rinfrescanti, idratanti, ricostituenti, tonificanti, lassative, diuretiche e antiossidanti, insomma, l’ideale per sentirsi in forma!

Le ciliegie


Tra i frutti rossi, le ciliegie sono quelli con il più alto contenuto di beta carotene, l’ideale per un’abbronzatura sana e rapida. Si possono consumare insieme a fragole, lamponi e mirtilli rossi, abbinati in una ricca macedonia oppure in un dissetante centrifugato.